Bimbo di sette mesi positivo al Covid operato d’urgenza

301

Un bimbo di soli 7 mesi, risultato positivo al Covid,  è stato ricoverato ed operato d’urgenza per un’occlusione intestinale.

Il bambino era stato ricoverato alcuni giorni fa in Pediatria al Salesi dopo che i genitori, accortisi della positività in casa della nonna e dei sintomi del neonato (febbre, vomito e diarrea), hanno deciso di eseguire accertamenti medici che hanno portato alla scoperta che anche lui fosse rimasto contagiato.

Il bambino, ora ricoverato nella Terapia Intensiva sempre del Salesi, è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico in cui è stato necessario asportagli circa 30 centimetri di intestino.

L’operazione, eseguita l’altra notte, è perfettamente riuscita: il piccolo è stato estubato, ma è ancora parzialmente sedato e per alcuni giorni dovrà fare nutrizione parenterale, per via endovenosa. Le condizioni sono monitorate costantemente.