Camerano – Covid tragico nella casa di riposo, 30 morti in due mesi

”Questi sono i tristissimi numeri dal 5 febbraio ad oggi: ospiti positivi totali 93 su 100, ospiti deceduti 31, di cui 30 per il Covid, ospiti in struttura 60, ospiti in ospedale/RSA 9" - comunica la struttura

173

E’ tragico il bilancio del Covid nella casa di riposto di Camerano.

Nel giro di due mesi la struttura ha fatto registrare 30 decessi per Coronavirus. Lo rendo la stessa struttura, con un post su Facebook della Fondazione Opera Pia Ceci di Camerano: ”Questi sono i tristissimi numeri dal 5 febbraio ad oggi: ospiti positivi totali 93 su 100, ospiti deceduti 31, di cui 30 per il Covid, ospiti in struttura 60, ospiti in ospedale/RSA 9.

Le nostre più sentite condoglianze alle tante famiglie colpite dal lutto. I numeri sono drammatici, ma per la maggior parte degli ospiti in struttura le condizioni stanno migliorando, la luce è sempre più vicina.

Questa mattina abbiamo di nuovo fatto i tamponi antigenici a tutto il personale ed ai 6 ospiti che non hanno contratto il virus, mentre i 13 ospiti che risultavano una settimana fa ancora positivi li abbiamo sottoposti al tampone molecolare, ci auguriamo che anche loro siano tornati negativi”.