Coronavirus: nelle Marche otto decessi nelle ultime 24 ore

236

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati otto decessi correlati al Covid-19. 

All’ospedale di Acoli Piceno ha perso la vita una donna di 79 anni. Il territorio Piceno registra altre tre vittime: alla 79enne si aggiungono altre due donne di 89 anni (residente a San Benedetto del Tronto) e di 92 anni, ascolana.

Nell’elenco dei decessi anche un 89enne di Pesaro, due donne di Ancona di 85 e 88 anni.

Infine, sono morti anche un uomo di 91 anni di Fermo e uno di 86 anni di Porto Sant’Elpidio. Tutte le vittime presentavano patologie pregresse.

Dall’inizio della pandemia nelle Marche hanno perso la vita a causa del Covid-19: 1045 persone. Pesaro-Urbino è la provincia che paga il prezzo più alto in termini di vite spezzate (530), mentre sono 168 quelle totali nella provincia di Macerata.

Secondo i dati complessivi, nel 95% dei casi le vittime presentavano patologie pregresse e la loro età media è di 81 anni.

Di seguito, nel dettaglio, il report rilasciato dal Servizio sanitario regionale