Coronavirus, nuovo picco di contagi: 226 nelle ultime 24 ore

E' Ascoli Piceno la provincia con più casi nell'ultima giornata (67); seguono Macerata (53), Ancona e Fermo (entrambe 36) e Pesaro Urbino (26)

299

Altro picco di contagi nelle Marche nella seconda ondata pandemica da coronavirus: ne sono stati rilevati 226 – per la seconda volta nel mese sopra i 200 dopo i 204 comunicati il 17 ottobre – nelle ultime 24 ore ma su un numero consistente di tamponi nel percorso nuove diagnosi, cioè 1.486.

In tutto, fa sapere il Servizio Sanità della Regione, i campioni analizzati sono stati 2.540 di cui 1.054 nel percorso “guariti”.

E’ Ascoli Piceno la provincia con più casi nell’ultima giornata (67); seguono Macerata (53), Ancona e Fermo (entrambe 36) e Pesaro Urbino (26); 8 provengono da fuori regione.

I nuovi contagi comprendono soggetti sintomatici (21), contatti in setting domestico (61), contatti stretti di casi positivi (60), in setting lavorativo (6), in ambiente di vita/divertimento (17), rientri dall’estero (4 dalla Romania), nel setting assistenziale (2); inoltre ci sono casi per contatti in setting scolastico/formativo (12) e nello screening in ambito sanitario (3).

Di 41 casi si stanno effettuando le indagini epidemiologiche.