Covid, Acquaroli – “Tendenze fortemente contrastanti in regione, preoccupa la situazione di Ancona”

214

“Con i dati odierni si chiude la settimana in corso e stamattina mattina (lunedì) potremo avere il quadro completo della situazione.

Sicuramente ci sono due tendenze fortemente contrastanti nella nostra Regione: mentre la situazione epidemiologica nelle province di Pesaro, Ascoli, Fermo e Macerata è in miglioramento, la tendenza della provincia di Ancona è opposta.

In passato era accaduto a parti alterne ed invertite. Come concordato con i Sindaci delle realtà maggiormente interessate dall’incremento della curva del contagio nella provincia di Ancona, domani chiederemo un confronto al Ministero e all’Istituto Superiore di Sanità.

Intanto a livello ospedaliero abbiamo un incremento dei ricoveri rispetto alla scorsa settimana di 22 unità, per un totale di 624. L’incremento nelle terapie intensive rispetto alla scorsa settimana è di 6 unità, per un totale di 80 persone ricoverate. Una situazione complessivamente stabile anche se in lieve peggioramento.

Certamente preoccupa la situazione della provincia di Ancona, quella più popolosa e dove è comparsa anche la variante inglese del Covid”.