Covid, il giorno più nero della seconda ondata: 19 decessi in un giorno

La vittima più giovane è una donna di 45 anni di Mondolfo, mentre la più anziana è una donna di 99 anni di Monte San Giusto

157

E’ il giorno più drammatico per le Marche dall’inizio della seconda ondata.

Il Servizio Sanità della Regione ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 19 decessi. Si tratta di 11 donne e 8 uomini, tutti con patologie pregresse.

La vittima più giovane è una donna di 45 anni di Mondolfo, mentre la più anziana è una donna di 99 anni di Monte San Giusto. Il numero totale dei morti dall’inizio della pandemia nella regione sale a 1.634.