Covid – Nelle Marche due decessi. In calo i ricoveri

Le vittime: si tratta di una 90enne di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) e di un 83enne di Torre San Patrizio (Fermo), entrambi alle prese anche con patologie pregresse

97

Due decessi con Covid-19 nell’ultima giornata nelle Marche: si tratta di una 90enne di San Benedetto del Tronto (Ascoli Piceno) e di un 83enne di Torre San Patrizio (Fermo), entrambi alle prese anche con patologie pregresse.

Il bilancio regionale di vittime da inizio pandemia, ricorda il Servizio Sanità della Regione, sale a 2.953.

In calo i ricoveri – Riprende, ma più lentamente, la discesa del numero dei ricoverati per covid negli ospedali delle Marche, arrivati a 475, -7 su ieri, I pazienti in terapia intensiva restano 69 (invariato), quelli in semi intensiva sono 123 (-1), quelli in reparti non intensivi scendono a 283 (-6). I dati del Servizio Sanità della Regione Marche indicano anche che si sono stati 30 dimessi nell’ultima giornata.

Allentata la pressione sui pronto soccorso, dove si trovano 10 persone, non ricomprese tra i ricoverati, mentre gli ospiti di strutture territoriali sono 170. I positivi in isolamento domiciliare sono 5.535, i positivi alla data di oggi (ricoverati più isolamenti) 6.010. Sono 11.718 le persone in quarantena, di cui 3.597 sintomatici, 144 operatori sanitari. I dimessi/guariti dall’inizio della pandemia salgono a 89.398