Covid – Picco di positivi, 453 in 24 ore. Nemmeno a marzo numeri così preoccupanti

127 sono in provincia di Macerata, 111 in provincia di Ascoli Piceno, 92 in provincia di Ancona, 70 in provincia di Fermo, 42 in provincia di Pesaro Urbino, 11 fuori regione

303

Schizzano in altro i positivi al covid nelle Marche: nelle ultime 24 ore ne sono stati rilevati 453 (132 più di ieri, quando erano 321) su 2.224 tamponi testati nel percorso nuove diagnosi. Il picco della prima ondata pandemica era stato 268 il 22 marzo su 651 tamponi analizzati.

Complessivamente sono 10.645 i positivi rilevati da inizio emergenza nelle Marche.

Dei 453 registrati, 127 sono in provincia di Macerata, 111 in provincia di Ascoli Piceno, 92 in provincia di Ancona, 70 in provincia di Fermo, 42 in provincia di Pesaro Urbino, 11 fuori regione. Si tratta di soggetti sintomatici (73 casi), contatti in setting domestico (97), contatti stretti di casi positivi (116), 18 casi registrati nel setting lavorativo, contatti in ambiente di vita/divertimento (21).

1 rientro dalla Toscana, 3 casi rilevati nel setting assistenziale, contatti in setting scolastico/formativo (16) e 5 casi riscontrati nello screening in ambito sanitario. Di 103 casi si stanno effettuando le indagini epidemiologiche.

I dati sono resi noti dal Servizio Sanità della Regione Marche. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 4.317 tamponi: 2.224 nel percorso nuove diagnosi e 2.093 nel percorso guariti.