L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 13 agosto 2020

Barche rimosse dalla spiaggia e mai reclamate, al via la vendita

FERMO - Dopo l'operazione di pulizia dell'arenile dalle imbarcazioni poste sulla spiaggia libera di Lido e Marina Palmense effettuata nel 2016, i natanti non reclamati vengono posti a vendita con offerta dal Comune di Fermo.

I vari modelli di barche, pattini, pedalò sono riportati nell’avviso pubblico indetto dal Comune e posti all'incanto su base poco più che simbolica.

“Si chiude così – ha dichiarato il Sindaco Paolo Calcinaro - il percorso di riqualificazione anche a repressione dell'abusivismo sul nostro arenile”. Si tratta di ben 9 lotti in vendita nello stato di fatto in cui si trovano. Ciascun concorrente può partecipare per uno o più lotti. Le offerte dovranno pervenire al Comune di Fermo - Ufficio Protocollo - Via Mazzini n. 4, entro e non oltre le ore 13.00 del giorno 10 Maggio 2018 tramite servizio postale, mediante Raccomandata A.R. o Posta Celere, o Corriere o tramite consegna a mano all'Ufficio Protocollo del Comune, e dovrà riportare all'esterno il mittente e la seguente scritta ben visibile: “offerta per la vendita di barche”.

La data di arrivo di tale plico, risultante dal timbro posto dall'Ufficio Protocollo del Comune, fa fede ai fini dell'osservanza del termine utile sopra fissato. Avviso e modello di offerta a questo link

Per informazioni e chiarimenti (tel. 0734.284334 o email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ).

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.