Folgore, impresa storica. Castellani in Seconda Categoria

89

TERZA CATEGORIA – Impresa doveva essere ed impresa è stata. 

 

La Folgore vince meritatamente per 0 – 2 e torna finalmente in seconda categoria. La costante di questo triangolare è stata la vittoria delle formazioni impegnate in trasferta, che mette tutte le compagini a pari punti con i ragazzi di mister Spurio che sono primi per la migliore differenza reti. Complimenti a tutte le squadre che si sono affrontate in questi match finali.

La Folgore corona un progetto societario che è durato tre anni con l’utilizzo di tutti ragazzi giovani e provenienti dal vivaio con l’inserimento di tre ragazzi studenti che hanno abbracciato il progetto da diverso tempo. Ragazzi che hanno giocato sempre per la maglia e per il paese lottando contro infortuni, vicissitudini ed altro. Per la cronaca anche questa partita sembrava stregata per l’ennesima quantità industriale di occasioni da rete fallite, ma alla fine è stato il tripudio.

I castellani hanno solo un risultato a disposizione e si gettano subito in avanti. Al 6’ schema di punizione che prevede la finta di Micucci M. con Sparvoli che tocca laterale per Nebel che fa partire un gran tiro che l’ottimo Seccaccini respinge. La sfera termina sui piedi di Salvatori che solo in area, ma tradito dal rimbalzo della palla, mette clamorosamente sul fondo. Al 15’ recupera palla Rocchegiani che allunga per Nebel che conclude ancora fuori di poco. Al 22’ si vedono i locali con la palla che giunge sui piedi di Marconi che tira debolmente non impensierendo il Marconi della Folgore che neutralizza. Al 25’ Micucci M. recupera palla e lancia Cagnucci che vede fuori dai pali l’estremo locale e prova il pallonetto dalla distanza con la sfera che termina sopra la traversa di poco. Al 41’ Pennese pericolosa con il Marconi locale che riprende una respinta corta della difesa ospite e conclude alto di poco.

Reti bianche al riposo, ma la ripresa sarà di tutt’altro tenore con la Folgore che macina gioco e crea occasioni su occasioni. Al 46’ recupera subito palla Salvatori che tocca dietro per Nebel che conclude dalla distanza con Seccaccini che inizia il proprio show deviando la conclusione. Al 52’ punizione dalla distanza di Sparvoli con Seccaccini che compie un miracolo mettendo in angolo. Dal corner successivo svetta di testa Micucci M. che gonfia la rete portando in vantaggio la Folgore Castelraimondo. Due giri di lancette e Salvatori si invola sulla fascia sinistra e mette al centro un’invitante palla con Nebel che incredibilmente a porta vuota mette sul fondo anticipando anche il compagno di squadra Cagnucci. Al 58’ vi è il lancio lungo per Cagnucci che giunge alla conclusione con Seccaccini che neutralizza ancora. Al 68’ Lori effettua una caparbia azione che lo porta a fare un cross per la testa di Salvatori con un difensore locale che respinge sulla linea. Gol no gol? Si prosegue sempre con il risultato di 0 – 1. Al 76’ giunge il raddoppio. Rimpallo vincente di Cagnucci con la sfera che schizza verso Salvatori che caparbiamente avanza e conclude in diagonale con Seccaccini che questa volta nulla può. 83’ ancora Cagnucci pericoloso che con un doppio dribbling giunge al tiro con Seccaccini che neutralizza nuovamente. All’87’ angolo per la Folgore con la difesa della Pennese che respinge corto e Lori che di prima intenzione tira leggermente alto.

Dopo 5’ di recupero giunge il triplice fischio finale che scatena la festa degli ospiti. Per quanto riguarda invece la Folgore ringraziamenti da parte della società per il mister Spurio, il vice Cavallaro, il ds Taini, i ragazzi tutti, da chi è sceso in campo nelle varie partite, a chi si è solo allenato, a chi ha giocato anche solo 1’, a chi ha dovuto smettere per infortunio grave, a chi ha fatto gruppo, al massaggiatore Giori che ha sempre cercato di far scendere in campo i ragazzi nelle migliori condizioni fisiche possibili ed ai tifosi tutti che hanno sempre seguito la squadra.

Pennese – ASD Folgore Castelraimondo 0 – 2

Pennese: Seccaccini, Segovia R., Paoletti D., Segovia F., Segovia B., Rafanelli, Bottoni Fi. (81’ Paoletti N.), Galanti (59’ Morbidelli), Marconi, Jacoponi, Paoletti M.

A disposizione Alfano, Couzi, Bottoni Fa. Allenatore: Bottoni Fa

ASD Folgore Castelraimondo: Marconi, Di Lupidio, Fabiani (67’ Di Filippo), Lori, Sparvoli, Passarini, Cagnucci, Rocchegiani (72’ Brachetta), Salvatori (93’ Pambianchi), Nebel, Micucci M

A disposizione: Ferrari, Campetella M., Pompei, Micucci O. Allenatore: Spurio

Reti: 52’ Micucci M. (F), 76’ Salvatori (F)

Su gentile concessione di Mauro Micucci