Il Coronavirus miete altre sei vittime: sono 1083 totali

La Provincia di Pesaro Urbino è quella che ha registrato più vittime (533), seguita da Ancona (239), Macerata (176), Fermo (77) e Ascoli Piceno (49)

192

Si aggrava di altre sei vittime il bilancio dei decessi nelle Marche per la pandemia da Covid-19: nelle ultime 24 ore hanno perso la vita due donne e quattro uomini, tutti alle prese anche con patologie pregresse; il numero dei deceduti è salito da 1.077 a 1.083. Tre i decessi nella residenza di Valdaso Campofilone (Fermo), si tratta di un 70enne di Roccafluvione (Ascoli Piceno), di un 89enne di Civitanova Marche (Macerata) e di una 85enne di Porto Sant’Elpidio (Fermo).

Le altre due persone morte son una 83enne di Montelupone ricoverata a Macerata, un 90enne di Pesaro assistito a Marche Nord, un 68enne di Fabriano ricoverato nella stessa città.

La Provincia di Pesaro Urbino è quella che ha registrato più vittime (533), seguita da Ancona (239), Macerata (176), Fermo (77) e Ascoli Piceno (49); 9 i decessi di persone provenienti da fuori regione.