Il San Giuseppe riparte dalle magie del “Profeta” Graziani

37

Di Emanuele Trementozzi

La storia d’amore calcistico tra il San Giuseppe e il “Profeta” Nico Graziani è destinata a proseguire senza alcun’ombra di dubbio.

Fermo restando l’intenzione, ovvia, della società di tenerlo con sé dopo la strepitosa stagione appena trascorsa, lo stesso giocatore si trova benissimo in biancoblu e non ha alcuna volontà di emigrare altrove. In realtà, il sodalizio civitanovese, vorrebbe confermare in blocca la rosa dello scorso anno, aggiungendo allo scacchiere solamente due-tre pedine di valore. Ma c’è da respingere l’assalto dello Skorpion che, neo promosso in Seconda Categoria, ha gli occhi puntati su Alessandro Cesca e Filippo Di Stani.

Ma la Nerla band, con la conferma di Graziani, ha già messo in banca le chiavi del centrocampo. Perché ripartire proprio da lui, dal Profeta, non è assolutamente cosa da poco.