L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 21 novembre 2019

Quali sono le nuove professioni del web?

LAVORO - Internet ha cambiato nel corso degli anni le nostre abitudini ed ha avuto un grande impatto in molti settori.

Ha influenzato il modo in cui comunichiamo, ci informiamo, ci intratteniamo e anche quello in cui lavoriamo. Non solo la tecnologia cambia il modo di lavorare, rendendolo spesso più smart, ma crea anche nuove professioni. Dietro a social network, motori di ricerca, portali e magazine online c’è tanta gente che ci lavora. Ma quali sono le nuove professioni del web?

Tra le nuove professioni del web c’è senza dubbio quella dello YouTuber ovvero del creatore di contenuti video per la celebre piattaforma YouTube (ma anche per altre). Sempre più ragazzi, spesso giovanissimi, trasformano la loro passione in un lavoro, grazie proprio a YouTube. C’è chi realizza video tutorial, chi apre un canale di cucina, chi recensisce fumetti e chi si riprende mentre gioca con popolari video games. Il mondo dell’intrattenimento cambia rapidamente e la rete ha fame di contenuti. Se si producono video in grado di essere apprezzati dal pubblico si possono avere belle soddisfazioni, anche economiche. Non è per nulla facile, ma le opportunità non mancano.

L’esperto in SEO (search engine optimization) è una professione del web che richiede solide basi e un aggiornamento continui e può senza dubbio aprire a interessanti opportunità. Si può lavorare per una web agency o fare il free lance. In ogni caso ci si occuperà di migliorare e monitorare di continuo il posizionamento di siti web sui più noti motori di ricerca. La SEO può fare la differenza tra il successo di un sito e quindi di un business online e il suo totale insuccesso. Un SEO in gamba non resta a lungo senza lavoro. Si tratta di una figura molto apprezzata e ricercata.

L'E-Reputation Manager è una nuova figura che si occupa di monitorare e gestire la reputazione online di persone e brand. Oggi sempre più spesso le scelte di acquisto si fanno online e in molti casi leggendo prima opinioni e recensioni, che se negative possono causare quindi non pochi danni. Chiunque sui social, e più in generale sul web può condividere ogni genere di informazione, anche falsa, può criticare e magari insultare, spesso nel più totale anonimato, gestire la reputazione online di un’azienda o un professionista, diventa quindi una continua sfida, senza dubbio un lavoro stimolante, dinamico e che prenderà sempre più piede.

Il web writer, copywriter o content editor è spesso un free lance che scrive contenuti per web magazine e altre tipologie di siti web. Si tratta di una professione che non conosce crisi, visto che ogni giorno nascono nuovi siti e che tutti, nuovi e vecchi, hanno bisogno di contenuti. Se chi scrive per il web ha anche competenze SEO ha senza dubbio una marcia in più, ma in ogni caso non faticherà a trovare clienti, anche se non sempre sarà facile farsi pagare il giusto, vista la tanta concorrenza che inizia ad esserci anche in Italia. Se si investe sulla propria formazione e si lavora con serietà si potrà comunque crescere e raggiungere obbiettivi importanti.

La rete quindi offre molte opportunità di lavoro, a cui si aggiungono i vari e-commerce, siti in drop shipping e molte altre opportunità. E tu, ti senti parte di questo nuovo mondo del lavoro?

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.