Minaccia e molesta una 50enne: arrestato uomo ultra80enne

L'uomo è stata poi trasferito in una struttura sanitaria

225

Minacce e molestie. Nei guai per stalking un uomo di 80enne. Si è conclusa un’attività investigativa condotta dalla Squadra Mobile che ha permesso di applicare la misura cautelare del divieto di avvicinamento a carico di un uomo italiano.

L’80enne è responsabile di atti persecutori nei confronti di una donna di 50 anni: molestava la donna con continue telefonate o incursioni in luoghi aperti al pubblico dove la minacciava provocando in lei un grave stato di ansia e di paura di subire azioni violente, tanto da costringerla a cambiare le proprie abitudini.

La condotta, invasiva e molesta perdurante ormai da anni, aveva delineato una vera e propria ossessione sessuale dell’uomo. Allarmanti sono stati anche i recenti episodi, avvenuto tra settembre e ottobre, in cui l’indagato è stato visto sul proprio balcone armato di coltello mentre pronunciava frasi minacciose nei confronti della vittima di stalking e anche nei confronti di sua moglie. Al termine delle incombenze di rito l’uomo è stato ricoverato in una struttura sanitaria.