Organizza pranzi e cene nel proprio negozio di alimentari: denunciato

La Polizia Locale lo ha scoperto a causa di alcune recensioni su Trip Advisor che hanno attirato l'attenzione

354

Il titolare di un negozio di vicinato di Jesi è stato sanzionato dal personale della Polizia Locale per aver organizzato abusivamente alcuni pranzi e cene presso la propria attività commerciale.

La scoperta è stata fatta grazie a dei controlli su internet sulla piattaforma Tripadvisor: qui, infatti, gli agenti si sono imbattuti in svariate recensioni relative a una festa di compleanno, organizzata con un menù completo all’interno del locale nonostante quest’ultimo fosse autorizzato alla sola vendita da banco di prodotti alimentari.

La Polizia Locale si è quindi messa in contatto con gli autori delle recensioni, che hanno confermato appieno i sospetti delle forze dell’ordine.

Ne è seguito un sopralluogo presso il negozio, situato in pieno centro, al termine del quale il titolare dell’attività è stato multato per 1.000 euro per il mancato rispetto delle normative regionali sul testo unico del commercio.