Porto abusivo di armi, cacciatore 70enne arrestato ad Agugliano

122

Carabinieri del distaccamento di Agugliano hanno tratto in arresto un uomo di 70 anni in seguito alla segnalazione fornita da un cittadino nel corso del fine settimana appena trascorso.

Sabato 14 novembre, infatti, il centralino del 112 ha ricevuto una telefonata da parte di un individuo che, mentre stava transitando in località Rustico, era rimasto coinvolto in un’accesa discussione con un cacciatore.

Sebbene quest’ultimo si fosse già allontanato al momento dell’arrivo delle forze dell’ordine, i militari sono riusciti a risalire all’ubicazione della sua abitazione, per poi verificare la validità della sua licenza di caccia: tali accertamenti hanno fatto emergere come, già dal novembre del 2019, il 70enne fosse stato raggiunto da un provvedimento del questore di Ancona che gli vietava la detenzione di armi, munizioni e materiali esplosivi.

Per il cacciatore è così scattato l’arresto e il successivo trasferimento presso il carcere anconetano di Montacuto: i Carabinieri hanno altresì posto sotto sequestro il suo fucile, un Benelli semiautomatico calibro 12, e ben 825 cartucce