L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 18 luglio 2019

Trenitalia, più biglietterie automatiche nelle stazioni marchgiane

Trenitalia rinnova i macchinari di bigliettazione automatica e di validazione dei titoli di viaggio. Entro il 2012 verranno posizionate 46 nuove macchine emettitrici che andranno a potenziare la dotazione esistente. Inoltre saranno rinnovati tutti i 162 apparecchi di convalida del biglietto che sostituiranno l' intero parco esistente nelle stazioni delle Marche. Le nuove dotazioni saranno collegate in modalit' wi-fi, rendendo possibile il loro controllo senza cablaggio. Una scelta che consente la loro installazione anche in siti esterni alle stazioni ferroviarie, come l' Ospedale regionale di Ancona o il Polo universitario del capoluogo, dove sar' possibile acquistare automaticamente i titoli di viaggio. Lo ha comunicato alla Regione la direzione regionale di Trenitalia. ' Potenziare la strumentazione per agevolare gli utenti rappresenta un fatto positivo che salutiamo con soddisfazione ' afferma l' assessore ai Trasporti, Luigi Viventi - L' incremento dell' uso del mezzo ferroviario passa attraverso servizi qualificati a bordo e a terra. Ogni iniziativa che si muove in questa direzione va sottolineata, perch' denota attenzione verso gli utenti e le loro esigenze' . Il piano di installazione prevede un investimento di circa 1 milione e 650 mila euro da parte di Trenitalia. Risorse che potenzieranno il numero di macchinari gi' previsto dal contratto di servizio vigente. Le 46 nuove macchine self service rafforzeranno l' attuale rete composta da 31 emettitrici, con un incremento del 48 per cento delle postazioni servite. Entro l' estate sar' operativa l' 80 per cento della dotazione. L' acquisto del biglietto verr' facilitato attraverso indicazioni rapide e intuitive, guidato da messaggi audio e luminosi. L' operazione si concluder' in poche fasi. Sar' possibile acquistare tutte le tipologie di biglietti: dal trasporto regionale alla lunga percorrenza, incluse le Frecce. Le nuove emettitrici potranno essere utilizzate per i cambi di prenotazione, attraverso la semplice lettura del codice a barre del biglietto da cambiare, evitando qualsiasi inserimento manuale. I pagamenti si potranno effettuare, a seconda delle ubicazioni (per scongiurare vandalismi o scassi), con pagamenti Pos, banconote e monete, in via esclusiva o alternativa. Tutta la nuova dotazione ' stata realizzata da una ditta marchigiana: la Sigma spa, con sede legale ad Altidona (FM) e stabilimenti a Comunanza (AP) e Monterubbiano (FM).

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.