L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

domenica, 20 ottobre 2019

Radicali:"Nelle carceri machigiane hanno suonato le campane della speranza"

."Ieri hanno suonato così le nostre campane". Marco Pannella rispolvera una battuta storica per annunciare i risultati della 'Grande Battitura della speranza' che giovedì 30, dalle 19.30 alle 20, si è alzata nella maggior parte delle carceri italiane' , prima manifestazione di ripresa della lotta non violenta per l'Amnistia e la riforma della Giustizia. Dalle catacombe della civiltà che sono le carceri italiane comprese quelle marchigiane, i fedeli alla religiosità della libertà umana hanno fatto suonare le loro campane di dolore ma soprattutto di speranza. Ieri in tutte le carceri marchigiane, con la battitura delle sbarre i detenuti hanno rilanciato la campagna per l'amnistia e la giustizia. Rimarchiamo come l'amnistia sia l'unico strumento strutturale per interrompere la flagranza criminale dello Stato italiano che da tre decenni è condannato dalla giurisdizione europea per tutti i peggiori reati contro i diritti umani, personali e sociali. Sovraffollamento penitenziario, sottorganico degli operatori, mancanza di igiene, di sanità, di rieducazione e reinserimento, mancanza di una giustizia giusta, efficiente e veloce sono il freno dell'Italia. Per questo i detenuti ci hanno aiutato ieri, con un piccolo ma risonante gesto, a mettere in luce una situazione ormai allo stremo.

 

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.