L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 17 luglio 2019

Sbloccati i fondi per la pesca. Arrivano 1,4 ML di euro per rinnovo pescherecci

Sara Giannini“L’indirizzo che ho dato è stato quello di velocizzare i pagamenti affinché le liquidazioni dei contributi per l’ammodernamento dei pescherecci, bloccati da più di un anno, avvenissero nel più breve tempo possibile. Gli uffici regionali hanno già messo in liquidazione una cinquantina di pratiche per 188mila euro di agevolazioni. A queste faranno seguito le restanti oltre 250 imprese. Si tratta complessivamente di quasi 1,4 milioni di euro di contributi che vanno a sostenere direttamente le imprese di pesca. Risorse importanti che erano state bloccate per effetto dei rilievi di Bruxelles che avevano coinvolto l’Italia e altri paesi Ue”. L’assessore alla Pesca, Sara Giannini, commenta così il riavvio delle liquidazioni dei contributi alle tante imprese di pesca marchigiane che erano rimaste impigliate nelle maglie della burocrazia europea. Dal marzo dello scorso anno, infatti, il Ministero aveva bloccato la misura del Fondo europeo per la Pesca relativa agli ammodernamenti dei pescherecci. Ciò a seguito di rilievi sollevati dalla Corte dei Conti europea, che temeva che dagli aiuti potesse derivare un aumento della capacità di pesca delle flotte, tale da mettere a rischio le risorse ittiche europee. “Dopo un lungo scambio di informazioni con la Commissione europea – sottolinea Giannini - diretto a spiegare che questo rischio non sussisteva e che i contributi vengono attribuiti solo per migliorare le condizioni di sicurezza sia del lavoro marittimo, sia delle risorse ittiche catturate, a garanzia del consumatore, siamo finalmente riusciti a sbloccare i pagamenti. Ora, dopo il fermo biologico terminato nei giorni scorsi, i pescherecci possono riprendere il largo con qualche certezza in più nel futuro”.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.