L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 24 ottobre 2019

Acqua, nelle Marche il 34% dell’acqua potabile si perde per strada

Gruppo Astea, la multiutility a prevalente capitale pubblico che opera nell’ambito dei servizi energetici, idrici e ambientali, ha avviato un progetto di ricerca sulla dispersione idrica nei territori serviti : i comuni di Osimo e Loreto nella provincia di Ancona; i comuni di Potenza Picena, Recanati, Montefano, Porto Recanati, Montecassiano e Montelupone nella provincia di Macerata.

“Le perdite sono causa di sprechi non solo dell’acqua, ma anche dell’energia utilizzata per l’immissione in rete; vanno inoltre ad incidere sulle condizioni del terreno, delle infrastrutture e degli edifici - commenta Giancarlo Mengoni, presidente di Astea spa -. Grazie a questo progetto avremo un quadro preciso della situazione e potremo intervenire per migliorare l’efficienza nella gestione del servizio e preservare il più possibile la risorsa idrica”. Il progetto è un’implementazione dello studio avviato in via sperimentale sul comune di Potenza Picena grazie ad una borsa di studio sovvenzionata dalla Provincia di Macerata, in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche.

La ricerca, che proseguirà per tutto il 2013, prevede in particolare la raccolta dei dati sulla rete idrica e l’individuazione di zone critiche per la presenza di perdite, un’analisi che consentirà di definire degli indicatori precisi ed attuare un monitoraggio continuo.

La dispersione è oggi un problema molto rilevante, sia dal punto di vista dello spreco della risorsa idrica che dei costi economici che ne conseguono. Secondo dati Istat relativi al 2008, in Italia il 47% dell’acqua potabile immessa in rete viene disperso; le Marche sono tra le regioni più virtuose con il 34%, dietro a Trentino Alto Adige e Lombardia (27%) ed Emilia Romagna (32%).

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.