L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 15 luglio 2019

Il design marchigiano vola in Marocco per il Medinit Expo

RECANATI - La qualità della produzione artigianale marchigiana è pronta a conquistare il Marocco.

Nella splendida cornice dell’Hyatt Regency Hotel di Casablanca si svolgerà infatti, dal 13 al 16 novembre, la 4° edizione del “Medinit Expo”, importante vetrina per le aziende italiane che vogliano confrontarsi con un mercato in forte sviluppo come quello del Marocco, paese che costituisce il ponte ideale verso tutto il continente africano. La giovane azienda recanatese Kriladesign, produttrice di illuminazione di design, sarà presente alla manifestazione con le sue lampade da interni ed esterni; una scelta nel segno dell’internazionalizzazione che rappresenta, oggi come non mai, la parola chiave per tante aziende del territorio marchigiano. L’evento, organizzato dalla Camera di commercio italiana a Casablanca e VeronaFiere, vista anche la partecipazione dell’Organizzazione dell’Assemblea generale dell’Ordine degli architetti di Casablanca, sarà un’importante occasione per sviluppare partenariati B2B con operatori marocchini e del continente: saranno presenti infatti delegazioni di architetti di differenti paesi come la Nigeria, il Congo ed il Senegal. Alla volontà di scoprire nuovi mercati si aggiunge comunque una rinnovata attenzione al territorio: Kriladesign infatti ha appena inaugurato il nuovo factory store presso la sede centrale dell’azienda a Recanati, dove è possibile acquistare direttamente in prodotti dell’azienda.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.