L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

mercoledì, 16 ottobre 2019

Testi scolastici gratuiti per15 mila studenti

MARCHE - Saranno più di 15 mila gli studenti marchigiani della scuola secondaria di primo e secondo grado che potranno usufruire dei benefici per la fornitura gratuita o semi-gratuita dei testi scolastici.

La Regione Marche, infatti, proseguendo su un percorso già avviato da tempo di sostegno alle famiglie e all’esercizio del diritto allo studio, ha stanziato 2 milioni di euro per l’anno scolastico 2014/15 in favore dei Comuni. Gli enti locali provvederanno poi a loro volta ad assegnare i contributi destinati alle famiglie in condizioni economiche disagiate. Vale a dire quelle che, secondo l’indicatore ISEE, hanno un reddito non superiore a 10.632,94 euro. 'Questo tipo di agevolazioni economiche - ha commentato l'assessore regionale all’Istruzione, Marco Luchetti- sono finalizzate a consentire l'inserimento ottimale dei giovani nel sistema scolastico e a rimuovere gli ostacoli che limitano il pieno esercizio del diritto allo studio. Il provvedimento che interesserà circa 15 mila studenti italiani e stranieri conferma nel numero l'importanza del ruolo dell'ente pubblico nell'accompagnare il percorso formativo dei giovani e nel ridurre il fenomeno della dispersione scolastica'. Il contributo sarà liquidato in misura differenziata a seconda che si tratti di studente di scuola secondaria di primo grado, dei primi due anni della scuola secondaria superiore o degli anni successivi della scuola superiore.

Le domande vanno presentate ai Comuni di residenza secondo i termini stabiliti dagli avvisi comunali. Comunque non oltre il 16 ottobre, data stabilita dalla Regione per la raccolta degli elenchi dei beneficiari.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.