L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 21 novembre 2019

Vertenza TFA, riaprono i supermercati ECCO

MARCHE - Riapertura di sette punti vendita, già a marchio ECCO, con la nuova insegna, entro il prossimo 30 settembre e pagamento delle retribuzioni arretrate al personale interessato.

Sono questi i due punti dell’accordo sindacale firmato oggi in Regione tra l’assessorato al Lavoro, la società TFA, le organizzazioni sindacali.

I supermercati coinvolti sono quelli di Ancona, Osimo, Castelbellino, Porto Potenza Picena, Pesaro e due di Pescara. L’intesa è stata raggiunta a seguito dell’avvenuto accordo commerciale ed è subordinata all’esito della procedura in corso, presso il Tribunale di Roma, con la vecchia proprietà che ha ceduto la gestione dei punti vendita.

Il saldo degli arretrati riguarda circa 140 lavoratori. Sarà definito attraverso una serie di incontri sindacali che quantificheranno i crediti vantati individualmente, a integrazione degli acconti versati nei giorni scorsi.

Il confronto inizierà il 23 aprile e si dovrà concludere entro le tre settimane successive.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.