L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

sabato, 20 luglio 2019

Dimissioni Renzi, Ceriscioli:'Incognita seria sul terremoto'

MARCHE - Anche i marchigiani hanno detto No al referendum costituzionale.

"L'esito - commenta il presidente delle Marche Luca Ceriscioli -  è molto netto anche nelle Marche, benché siamo la quinta regione come risultato migliore per il sì. Ma il risultato complessivo anche da noi è indiscutibile: i cittadini si sono espressi, non hanno voluto questo cambiamento. Ora, le dimissioni del Governo Renzi aprono un'incognita non da poco' anche sul dopo terremoto. Il Governo ha preso tanti impegni significativi che riguardano la ricostruzione, le risposte ai bisogni più immediati. Per noi viene meno quello che era stato l'interlocutore principale e il soggetto che più si era impegnato di più. Con il nuovo governo 'significa ricominciare per far sì che si impegni almeno nella stessa misura con la quale con grande generosità e impegno si era speso il governo Renzi''.

Ceriscioli si sofferma an che sul futuro.' Si mettono in moto diverse cose che dovranno essere approfindite nei prissime mesi. ''la Finanziaria ad esempio - ha ricordato il governatore - era stata pensata con un trasferimento di competenze dalle Regioni allo Stato. Il fatto che rimangono  alle Regioni sarà necessaria una revisione rispetto ai tagli, e alle risorse: si dovranno restituire più risorse a livello regionale, dovendo le Regioni gestire tante materie''.  Poi c'è il tema delle Province, che, ha continuato Ceriscioli, ''tornano ad essere ricomprese all'interno della Costituzione. Non so quanto possa andare avanti un modello che non ne prevede l'elezione.''

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.