L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

martedì, 12 novembre 2019

Crisi idrica, la regione Marche chiede lo stato di emergenza

MARCHE - La Regione Marche ha presentato richiesta di dichiarazione di stato di emergenza a seguito della siccità che sta colpendo il nostro territorio. Ne dà notizia l’assessore alla Protezione civile Angelo Sciapichetti.

“Abbiamo chiesto lo stato d’emergenza – sottolinea l’Assessore – per far fronte alla situazione che si sta verificando in conseguenza delle condizioni climatiche degli ultimi mesi. Nelle Marche nell’autunno 2016 e nella scorsa primavera ha piovuto poco. A ciò si sono aggiunte elevate temperature estive e questo ha portato a una situazione difficile prima nel Pesarese, poi nell’Ascolano, nel Fermano e nel Maceratese. A seguito delle segnalazioni delle Autorità d’Ambito, abbiamo quindi deciso di richiedere la dichiarazione dello stato d’emergenza. Da Roma ci hanno chiesto approfondimenti, informazioni che abbiamo tempestivamente inviato evidenziando l’evoluzione della situazione climatica, i suoi effetti, le misure di contrasto adottate, quantificando dettagliatamente le risorse economiche necessarie al superamento delle criticità”.

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.