L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

venerdì, 19 luglio 2019

Civitanova, Giordano Bruni Guerri perotagonista a Popsophia

'Strappato' un sì entusiasta allo scrittore e storico Giordano Bruno Guerri sulle sponde del lago di Garda. E' stato un incontro proficuo quello avvenuto ieri a Gardone Riviera dove Guerri ha aderito ufficialmente a Popsophia, il primo festival del contemporaneo che si svolgerà dal 14 luglio al 7 agosto 2011. Il parterre degli ospiti si arricchisce così dello studioso di D'Annunzio che sarà a Civitanova Marche per il week end dedicato al Fashion con una lectio magistralis sulla magia della moda del XX secolo vista attraverso le gesta e gli scritti di personaggi illustri della storia. Ma Guerri sarà un vero e proprio protagonista della stagione culturale estiva: tra le novità la collaborazione con il Vittoriale degli italiani di cui Guerri è Presidente.

Un incontro che ha aperto la strada ad un vero e proprio gemellaggio tra la Pinacoteca Moretti ed il Vittoriale che verrà presto ufficializzato con una conferenza stampa a Civitanova alla presenza dello stesso Giordano Bruno Guerri. Una partnership culturale che ha già messo in cantiere una serie di iniziative ed incontri d'avvicinamento al Festival tra cui laboratori filosofici e appuntamenti con gli studenti. "La Pinacoteca da anni persegue come linea istituzionale quella di uscire dai confini provinciali – ha dichiarato Enrica Bruni, direttore della Pinacoteca Moretti - allacciando collaborazioni con enti fondazioni e musei. Un percorso cominciato già qualche anno fa con la raccolta 'Disegno di Salò' e con le Università e Accademie d'arte. Con il Vittoriale di Gardone c'è un gemellaggio non solo artistico ma anche storico per innescare curiosità su alcuni aspetti inediti ma soprattutto un dialogo educativo e formativo che prosegua nel tempo e oltre i confini di Popsophia".

E dall'arte alla letteratura: presente all'incontro anche Marco Pipponzi, presidente della Biblioteca Zavatti che ha programmato una sinergia concettuale con l'archivio storico del Vittoriale di Gardone: "Giordano Bruno Guerri ha scritto pagine indimenticabili sulla storia del 900 e abbiamo insieme stabilito di indagare attraverso ricerche su fonti bibliografiche il rapporto mancato tra Sibilla Aleramo e Gabriele D'Annunzio. Questi gemellaggi non servono solo come scambio di fonti e documenti ma per approfondire con personaggi di spicco particolari momenti della cultura nazionale che hanno lasciato il segno nello stile e nella letteratura di oggi".

La scelta di D'Annunzio nasce dalla volontà di partire dal 900 per tracciare un percorso verso il futuro attraverso le relazioni che il poeta ha avuto con intellettuali ed artisti della nostra regione. Infine il direttore artistico Hermas Ercoli e Alfredo Di Lupidio hanno concordato anche un evento di rilevanza nazionale di elevato spessore culturale e artistico che verrà presentato in esclusiva prossimamente alla stampa.

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.