L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

venerdì, 19 luglio 2019

Codacons. Ecco il blog dove pubblicare i nomi di chi non emette lo scontrino

Contro l'evasione fiscale e perchè tutti contribuiscano in modo equo al pagamento delle tasse, il Codacons lancia oggi anche nelle Marche la campagna "Lo scontrino, prego!' , attraverso la quale si intende sensibilizzare i cittadini della regione circa l'importanza del rilascio dello scontrino fiscale da parte dell'esercente, quando si effettua un acquisto. "In questo momento in cui alle famiglie vengono richiesti enormi sacrifici, attraverso nuove tasse e rincari a non finire, è giusto che tutti contribuiscano allo stesso modo a risollevare le sorti del paese - spiega il Presidente Carlo Rienzi - Per questo è importante che i cittadini, quando effettuano un acquisto, pretendano con assoluta fermezza l'emissione dello scontrino fiscale da parte del venditore'. Di qui l'iniziativa "Lo scontrino, prego!', con la quale si invitano gli utenti delle Marche non solo a richiedere al negoziante lo scontrino fiscale, ma anche a segnalare gli esercizi commerciali che, nel tentativo di evadere le tasse, non lo emettono automaticamente. A tale scopo l'associazione ha predisposto un apposito spazio sul web, dove al blog www.carlorienzi.it i cittadini possono segnalare negozi, bar, ristoranti e altri esercizi che a partire da oggi ometteranno di rilasciare l'apposito scontrino alla cassa.

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.