L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 22 luglio 2019

Neve Killer. Due morti nelle Marche. Sedicenne rischia la paralisi dopo essere caduto da tavola surf

Neve e gelo continuano a causare vittime in tutta Italia come nelle Marche. In Vallesina, Oliviero Casci Ceccacci, medico al Pronto Soccorso di jesi sulla sessantina, è stato colpito da un malore mentre cercava di togliere la neve dalla propria auto. L’altra vittima è un anziano che stava spalando neve davanti casa, a Moie.

 

Nel pomeriggio, una ragazzo di 16 anni, originario di Loreto ma residente a Porto Recanati, è caduto da una tavola da surf riportando una frattura vertebrale. Immediatamente è stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Torrette dove è stato sottoposto ad un intervento chirurgico.

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.