L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

giovedì, 18 luglio 2019

Equitalia: aumentano i pagamenti a rate concessi. Un aiuto concreto ai cittadini

Da Equitalia Marche mano tesa a cittadini ed imprese in difficoltà. Sono circa 31 mila, per un importo di 319 milioni di euro, le rateazioni che Equitalia ha concesso nelle Marche. E’ quanto emerge dai dati della società pubblica di riscossione che confermano un trend in aumento dei contribuenti che preferiscono pagare a rate e ricevere assistenza dal personale Equitalia. In testa tra le province che hanno scelto questo percorso figura Ascoli Piceno, con 9.943 dilazioni concesse a cittadini e imprese, per un importo totale di circa 94 milioni di euro. Seguono le province di Ancona, dove le rateazioni concesse ammontano a 7.571 per circa 85 milioni di euro, e di Macerata nel cui ambito gli importi rateizzati ammontano a circa 68 milioni di euro per 7.135. Chiude la provincia di Pesaro - Urbino dove sono state emesse 6.173 dilazioni per un totale di circa 72 milioni di euro. La dilazione dei pagamenti rientra tra le misure adottate da Equitalia Marche per semplificare il rapporto con i contribuenti. “ L’ utilizzo di questo strumento – afferma l’ amministratore delegato di Equitalia Marche, Giovanni Mantini - testimonia come Equitalia, insieme all’ obiettivo di contribuire al recupero dell’ evasione, sia costantemente impegnata nel cercare tutte le soluzioni possibili per agevolare la vita a cittadini e imprese che intendono regolarizzare la loro posizione fiscale e contributiva”. Il pagamento dilazionato delle cartelle può essere concesso fino a 72 rate (6 anni), con un importo minimo mensile pari a 100 euro. Per ottenere la rateazione la disciplina è differenziata a seconda della tipologia di contribuente e dell’ importo del debito. Nel caso di somme fino a 5 mila euro è sufficiente presentare domanda, senza esibire alcuna documentazione comprovante la situazione di obiettiva difficoltà.

Pellegrinaggio

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.