L'Indiscreto Il Quotidiano Delle Marche

lunedì, 22 aprile 2019

I 5 problemi di salute più comuni degli uomini sopra i 50 anni

SALUTE E BENESSERE - I problemi di salute sono inevitabili con il normale invecchiamento. Gli uomini sopra i 50 anni sono a rischio di determinate malattie specifiche, più delle donne.

Di seguito un elenco di 5 problemi più comuni:

Cancro alla prostata

Gli uomini con più di 50 anni hanno un rischio aumentato del 40% di cancro alla prostata, secondo la National Cancer Society. La prostata è una ghiandola situata vicino alla vescica e al pene di un uomo. Condizioni come l'iperplasia prostatica benigna (IPB) sono rare negli uomini più giovani e il pericolo aumenta con l'età. Ci sono anche altri fattori che possono causare il cancro alla prostata negli uomini: alimenti grassi, vasectomia, attività sessuale e storia familiare personale. Un esame può aiutare a diagnosticare questo pericolo per la salute.

Malattie coronariche

L'età mette gli uomini al 40% in più di rischio per le malattie cardiache. La National Heart Association riferisce che quando gli uomini invecchiano i loro vasi sanguigni si restringono e si induriscono. La placca si accumula sulle pareti delle navi che limitano il flusso di sangue al cuore. Gli uomini sopra i 50 anni devono controllare il proprio cuore almeno una volta all'anno e monitorare quotidianamente la pressione sanguigna al fine di rilevare precocemente qualsiasi malattia cardiaca.

Osteoporosi

Quando un uomo compie 50 anni, le sue possibilità di contrarre l'osteoporosi sono del 50% più alte di quelle di un uomo di 40 anni. L'osteoporosi è caratterizzata da un indebolimento delle ossa associato al deterioramento della massa ossea. Al fine di prevenire l'osteoporosi, uno non deve essere privo di calcio. Il calcio non solo aiuta nella ricostruzione della massa ossea, ma può anche invertire gli effetti dell'osteoporosi. La quantità consigliata di calcio è di 1200 mg al giorno per gli uomini di età pari o superiore a 50 anni.

Disfunzione erettile

Medscape stima che gli uomini con più di 50 anni hanno il 48% di probabilità di sperimentare la disfunzione erettile. Trovano difficile raggiungere un'erezione o persino un orgasmo. Questi problemi di salute sono associati al rallentamento del flusso sanguigno in tutto il corpo. La scienza ha tuttavia sviluppato stimolanti per aiutare a invertire questo effetto collaterale dell'invecchiamento.

Depressione

Fattori quali la perdita di mobilità, la disfunzione erettile, il calo di energia e il pessimismo contribuiscono a far cadere in uno stato depressivo. Gli uomini over 50 a volte iniziano a perdere la loro posizione sociale mentre la generazione più giovane subentra e in questo modo potrebbe portare alla depressione.

Il riconoscimento della depressione è il primo passo verso il trattamento.

Un corpo che invecchia non deve impedirti di vivere la vita al massimo. Goditi la vita, abbraccia il cambiamento e inizia una nuova avventura oggi. Ricorda, l'età è solo un numero!

I più letti

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca qui Per saperne di piu'

ACCETTA
© Quotidiano online L'Indiscreto - P.I. 01737070431 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 595 - Iscrizione al Roc (Registro Operatori della Comunicazione) Direttore Responsabile: Paola Verolini Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale é coperto da Licenza Creative Commons.