Serravalle – Incappucciato, taglierino alla mano, nei pressi di casa dell’ex moglie: arrestato 27enne

L'uomo era già gravato da un decreto di avvicinamento alla donna

217

E’ stato sorpreso nei pressi dell’abitazione dell’ex moglie, nonostante gli fosse stato vietato avvicinarvisi.

Per questo sono scattate le manette  nei confronti di un giovane di 27 anni, R.V. sorpreso a Serravalle di Chienti nei pressi dell’abitazione della sua ex-moglie.

Il soggetto in questione era stato raggiunto da un provvedimento di divieto di avvicinamento verso l’ex-coniuge, la 29enne M.S., in quanto già resosi responsabile di stalking ai danni della donna.

Ma il divieto non lo ha tenuto lontano: un uomo residente ha segnalato ai Carabinieri per un individuo incappucciato, il quale stava girovagando per le vie del paese: poco più tardi i militari sono riusciti a scovare l’uomo, risultato poi essere R.V., trovandolo in possesso di un taglierino.

Inizialmente denunciato per il mancato rispetto del precedente provvedimento emesso a suo carico, il 27enne è stato infine condotto presso il carcere anconetano di Montacuto in conseguenza di un’ordinanza di custodia cautelare emanata dal Tribunale di Macerata.