Si tuffa nel torrente e non riemerge: morto 17enne

568
Ragazzo non riemerge durante bagno in torrente ad Ascoli, ricerche

Un 17enne è morto ad Ascoli Piceno mentre faceva il bagno insieme ad alcuni amici nel torrente Castellano all’altezza di Porta Cartara ad Ascoli Piceno. Il giovane, di origina tunisina, ospite di una comunità dell’Ascolano, si era tuffato da una piccola cascata, forse non rendendosi conto che nel punto di immersione l’altezza dell’acqua lo sovrastava.

Non sapendo nuotare ha annaspato per rimanere a galla e ha cercato aiuto; un amico che era con lui si è tuffato ma non è riuscito ad agganciarlo e lo ha visto scivolare sul fondo del corso d’acqua.

Sul posto i vigili del fuoco, anche con la squadra sommozzatori da Ancona, e i carabinieri. Dopo ore di ricerche i soccorritori hanno trovato il corpo senza vita del ragazzo.