Stalking e minacce su giovanissimi, alcuni con turbe mentali: arrestati cinque minorenni

L'accusa stalking ed estorsione aggravata in concorso, i fatti nel 2019. I cinque arrestati hanno tra i 16 e i 18 anni

282

Al termine di lunghe ed articolate indagini portate avanti sin dagli ultimi mesi del 2019, la Procura dei Minori di Ancona ha disposto cinque provvedimenti di custodia cautelare in carcere a carico di altrettanti giovanissimi di età compresa tra i 16 e i 18 anni.

Secondo quanto ricostruito, i cinque ragazzi si sarebbero resi ripetutamente protagonisti di violenze e minacce nei confronti di otto loro coetanei, alcuni dei quali peraltro afflitti da problemi di natura mentale: altri giovani, che avrebbero partecipato anch’essi a tali soprusi in vari luoghi del capoluogo dorico, sono ugualmente stati iscritti al registro degli indagati.

Le accuse mosse verso di loro sono di stalking ed estorsione aggravata in concorso.