Tre chili di marijuana tra casa e cantina: arrestato 60enne

262

E’ stati l’odore di cannabis ad insospettire la Polizia e far scattare il controllo nell’abitazione di un 60enne fermano.

Già all’ingresso, a causa dell’odore, i poliziotti hanno avuto la conferma che all’interno dello stabile ci doveva essere un considerevole quantitativo di sostanza stupefacente, che il possessore ha dovuto ammettere di detenere dichiarandone l’uso personale.

In una stanza sono stati trovati una scatola contenente 300 grammi di marijuana ed altri contenitori nei quali erano conservati i semi per la coltivazione delle piante. 

Nello scantinato sono state scoperte cinque piante intere di marijuana appese per l’essiccazione ad alcuni fili metallici: le infiorescenze hanno un peso superiore a 2.500 grammi.

I tre chilogrammi di stupefacente sono stati sequestrati ed il possessore e padrone di casa è stato arrestato.