Vis, esordio sfortunato. Scaduto regala i tre punti al Real Montecò

135

Di Emanuele Trementozzi

Una rete di Mauro Scaduto, sempre lui, regala i tre punti al Real Montecò e piega la Vis Civitanova all’esordio in campionato.

Un remake della sfida di Coppa, dal risultato invertito, che lascia l’amaro in bocca ai ragazzi di mister Cognigni, fino al 70esimo su un perfetto equilibrio di gioco e occasioni da gol, poche in verità da entrambe le parti. Ma quando al 25esimo della ripresa Calcabrini si inventa una discesa stile Garrincha sulla sinistra, mette a sedere sulla linea di fondo Sbarbati e serve in mezzo un cioccolatino al bacio, l’attaccante giallorosso non può che insaccare a porta vuota e rompere ogni equilibrio. Prima e dopo, invece, poche occasioni da annotare. Granatelli devia due bei palloni in angolo, Cattolica non sporca quasi mai i guantoni e tutto lascia presagire al pari. Poi il gol partita e i tre punti prendono la strada di Montecosaro.

La cronaca. Real e Vis si affrontano davanti gli occhi interessati di diversi addetti ai lavori della terza categoria: in tribuna al Comunale, infatti, gravitano mister e capitano del Real Citanò (Massimiliano Marinelli e Fabio Farina), l’esterno Omar Maroni indisponibile, il mister del San Claudio Enio Tassetti con il portiere Patrick Luciani e il dirigente del Morrovalle Floriano Chiacchiera, zio del calciatore rossoblu Riccardo, autore di un’ottima prova. Due gli ex in campo: Luigi Marziali, neo arrivo in casa Real e Daniele Marignani. Al quinto minuto Sbarbati crossa dalla destra e trova a centro area bomber Marra, stacco di testa che Granatelli non trattiene ma la difesa libera. Al 25esimo punizione dalle retrovie di Petritoli, destro in area di Andrea Sbrascini ma palla sul fondo. Un minuto dopo punizione dalla destra di Marignani, stacco di testa di Mauro Scaduto che anticipa Cattolica in uscita ma non trova lo specchio.

Si va così al riposo sul punteggio di zero a zero. Al secondo minuto della ripresa punizione di Luciani dal limite, pallone di poco alto. Al 17esimoSbrarbati entra in area dalla destra, evita il difensore e lascia partire un bel destro, Granatelli devia e manda il pallone ad incocciare la traversa; quindi libera la difesa. E al 25esimo l’episodio chiave del match: scambio Marziali-Calcabrini a centrocampo, fuga a sinistra del terzino ospite, dribbling su Sbarbati che affretta la scivolata e si fa superare, cross sul secondo palo per il solissimo Scaduto che non può far altro che depositare in fondo al sacco. Quattro minuti più tardi curioso episodio: l’arbitra non ravvisa un fallo su Sbrascini, Marcozzi dice qualcosa di troppo dalla panchina e viene espulso. Al 31esimo lancio di Angelomè dalla destra che pesca Luciani sul filo del fuorigioco, controllo e tiro dal limite che si spegne tra le braccia di Cattolica. Un minuto dopo Marziali entra in area dalla sinistra, gran diagonale ma Cattolica smorza la conclusione con il corpo e favorisce la chiusura in angolo della difesa rossoblu. L’ultima azione del match al 47esimo: Menghi, appena entrato, viene ammonito per fallo di gioco e finisce diretto negli spogliatoi: la prima ammonizione, altra curiosità, l’aveva beccata dalla panchina. Sulla punizione la palla raggiunge l’area, pericolo autogol con la difesa che libera male, ma Granatelli compie un colpo di reni e mette in angolo.

Finisce qui la contesa di Civitanova Alta: il Real ringrazia Scaduto e per la Vis arriva la prima sconfitta stagionale.

Vis Civitanova – Real Montecò 0-1

Vis Civitanova: Cattolica, Luciani, Angelino, Petritoli, Gattafoni, Chiacchiera, Sbarbati, Giunchi, Marra, Sbrascini A, Serantoni; All Stefano Cognigni

A disp: Di Salvio, Baldoni, Marcozzi, Monaco

Subentrati: Quinti, Curzio, Tavoloni

Real Montecò: Granatelli, Angelomè, Calcabrini, Marignani, Moretti, Muzi, Scaduto M, Scaduto A, Pantanetti, Luciani, Granatelli Mauro; All Massimo Baiocco

A disp: Pagliarini, Santori

Subentrati: Baiocco, Porfiri, Menghi, Marziali

Arbitro: Aldo Cruciani (Macerata)

Marcatori: Scaduto Mauro (70’)

Ammoniti: Tavolini (69’ proteste), Moretti (25’ fallo gioco), Scaduto A (34’ gioco falloso), Muzi (66’ gioco falloso), Pantanetti (76’ comp non reg), Menghi (92’ gioco falloso, 30’ proteste)

Espulsi: Marcozzi (direttamente dalla panchina per proteste 74’), Menghi (doppio giallo 92’)

Note: Angoli (3-4), Recuperi (1’ p.t.; 5’ s.t.)

Man of the match: Mauro Scaduto (Real Montecò)